Come usare la Moringa nella vita di tutti i giorni

Soprannominato “albero della vita”, parliamo di uno dei cibi più nutrienti al mondo:  la Moringa, una pianta che cresce in Himalaya e viene utilizzata per combattere l’aumento di peso, la stipsi, l’artrite, il diabete e altro ancora

Cosa contengono le foglie della Moringa? Contengono oltre 90 sostanze nutrienti, 45 composti dalle proprietà antiossidanti e 36 dalle qualità anti-infiammatorie. In ognuna di esse, infatti , ci sono ben 7 volte il contenuto di vitamina C presente nelle arance, 4 volte il calcio e il doppio delle proteine del latte, 4 volte la vitamina A delle carote e 3 volte il potassio delle banane.

 

Dimentichiamo qualcosa? Ah, si c’è anche una ricca soluzione di Omega-3 e clorofilla!

Sono molti i modi in cui si può assumere la Moringa. Di seguito trovi gli usi più comuni:

  • In una zuppa: i componenti attivi non perdono la loro efficacia nel momento in cui la Moringa viene cotta o bollita; questo la rende perfetta per essere gustata in una preziosa zuppa, strepitosa nel periodo invernale.
  • In un tea: lascia asciugare e macerare in acqua calda per un paio di minuti, in modo che si assorbano bene tutte le vitamine e i minerali. Ti aiuterà a calmare i dolori di stomaco e ad alleviare il gonfiore.

Puoi, inoltre, aggiungere fiori, cortecce e radici per arricchire il tuo tea di sapori preziosi

Leave a Reply