Anti Invecchiamento

Le erbe dimagranti e depurative

Le erbe dimagranti per riequilibrare l’organismo

Quando abbiamo qualche chilo di troppo, oppure ci sentiamo gonfi, il nostro desiderio sarebbe quello di ritornare presto alla nostra forma migliore.

Anche perchè spesso se i chili di troppo derivano da un’alimentazione poco controllata, non sono l’unico problema che ci affligge: il nostro apparato digerente non funziona bene, e diventa difficile digerire. Oltre al fatto che i problemi si estendono spesso anche al colon, con gonfiore, dolore addominale e irregolarità intestinale.

Questi disturbi derivano dall’eccesso di tossine che si è accumulato nel nostro organismo e che i nostri organi filtro (il fegato e i reni) non riescono a smaltire completamente.

Per combattere questa situazione fastidiosa prima di tutto dobbiamo intervenire sulla nostra dieta: cerchiamo di seguire un regime depurativo, che ci aiuterà a perdere i chili di troppo e allo stesso tempo a depurare dalle tossine il nostro organismo.

E non dimentichiamo l’importanza di un corretto stile di vita: evitiamo l’eccesso di stress (che produce cortisolo e ci porta a ingrassare), pratichiamo sport, evitiamo fumo, alcolici e caffè.

Ma se tutto questo non basta? Allora possiamo rivolgerci alla natura per avere un aiuto in più e provare le erbe depurative e dimagranti, che ci aiuteranno a sentirci meglio (e a tornare in piena forma).

erbe depurative e dimagranti moringa

Le erbe depurative e dimagranti: conosciamole meglio

Dobbiamo fare una premessa doverosa e importante: le erbe di cui parleremo fra poco sono utili al nostro organismo perchè permettono di disintossicarsi e hanno in alcuni casi un effetto drenante, ma non rappresentano la bacchetta magica per farci perdere i chili di troppo.

Possono aiutarci (grazie alle diverse caratteristiche che hanno) durante una dieta dimagrante, ma dobbiamo sempre ricordarci che l’alimentazione sana e l’esercizio fisico sono il cardine su cui dovrebbe basarsi la nostra quotidianità per stare in forma.

Vediamo di scoprire quali sono le erbe depurative e dimagranti che possono fare al caso nostro.

Erbe purificanti

Se il nostro problema è fare una vita troppo sedentaria, può anche darsi che la nostra regolarità intestinale ne risenta e che per questo aumenti il livello di tossine nel nostro intestino e la sensazione fastidiosa di gonfiore.

In questo caso ci possono essere utili delle erbe purificanti dotate di un effetto lassativo, come la senna e la radice di rabarbaro: attenzione però a utilizzare con cautela e a farsi consigliare da un esperto erborista, perchè assumerne una quantità troppo alta potrebbe crearci problemi a livello intestinale.

Erbe drenanti

La natura ci offre molte erbe dotate di un’efficace azione drenante: assumendole con regolarità possiamo combattere l’eccessivo accumulo dei liquidi (causato spesso da un malfunzionamento del sistema circolatorio) che si nota soprattutto a livello degli arti inferiori (con le gambe gonfie, pesanti e la formazione di cellulite).

Per combattere questo problema sono particolarmente efficaci erbe come il finocchio (in particolare i semi della pianta, che è utile anche per combattere l’eccessiva presenza di gas addominale), la betulla (le foglie essiccate), il tarassaco (un potente depurativo del fegato) e l‘asparago (in particolare fusto e radici, capaci di stimolare la produzione di urina e quindi di aumentare lo smaltimento delle tossine).

Meno conosciuta delle erbe viste prima ma altrettanto efficace nel drenare i liquidi e depurare l’organismo dalle tossine è l’esquiseto (o coda di cavallo): la caratteristica più interessante di questa erba risiede nel fatto che è in grado di apportare all’organismo la giusta dose di sali minerali, evitando in questo modo gli squilibri che si potrebbero creare a seguito di una intensa azione drenante (che porta a perdere molti liquidi).

Il prezzemolo è invece molto conosciuto in cucina, anche se pochi di noi sanno che questa erba aromatica è anche un efficace diuretico (si possono utilizzare a questo fine foglie e radici), ma anche un potente antifiammatorio e antibatterico (oltre a essere ricco di vitamina C): assumendolo quindi non solo dreniamo i liquidi in eccesso e ci depuriamo, ma combattiamo anche infezioni e infiammazioni del nostro organismo.

Erbe dimagranti

Vi sono poi tutta una serie di erbe che ci aiutano direttamente nel nostro programma di dimagrimento, perchè hanno effetto sui lipidi (bruciano cioè i grassi) e aiutano a combattere lo stimolo della fame.

Fra queste ne possiamo ricordare almeno due, che sono efficaci e prive di effetti collaterali. La prima è il the verde: le proprietà di questa pianta sono davvero molte, e fra queste c’è quella di aiutarci a combattere il senso di fame (che è sempre in agguato quando siamo a dieta).

Per ultimo (ma non in ordine di importanza) parleremo del fucus, che non è propriamente un’erba quanto un’alga che si trova nei mari freddi: il fucuso è un’ottima fonte di iodio, importantissimo per un buon funzionamento della tiroide (e quindi del metabolismo basale).

Inoltre il fucus agisce aumentando l’utilizzo dei grassi a fini energetici e regolando il livello di colesterolo nel sangue.

Le erbe depurative e dimagranti possono essere le migliori alleate se abbiamo bisogno di smaltire tossine e di perdere peso: ricorda di iscriverti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato in materia di depurazione e rimedi naturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *