Centrifugati dimagranti: 4 ricette invernali brucia grassi

I centrifugati dimagranti invernali sono un vero e proprio toccasana per la salute, perché non solo permettono di fare un pieno di vitamine e di sali minerali, ma aiutano a perdere peso senza rinunciare al gusto. Si tratta di preparazioni buone e salutari, che possono essere consumate a colazione per una sferzata di energia e di nutrienti, ma anche come spuntino, come complemento del pranzo o anche della cena.

Le verdure e la frutta d’inverno sono, infatti, altamente depuranti e i centrifugati dimagranti invernali aiutano in questo modo ad eliminare le tossine e a ristabilire una buona condizione dell’apparto digestivo, preludio alla felice perdita di peso.

Centrifugati dimagranti: 4 ricette invernali per dimagrire

centrifugati dimagranti

centrifugati dimagranti

Ma vediamo 4 semplici ricette di centrifugati dimagranti invernali preparati con la frutta e la verdura di stagione:

1- Mela, carota e barbabietola rossa:

La barbabietola rossa fresca è un super alimento, perché ci regala un succo che aiuta il fegato, i reni e la cistifellea a depurarsi. Grazie al contenuto di vitamine e di antiossidanti, questa verdura favorisce la perdita di peso e in più drena i liquidi in eccesso, favorendo la scomparsa della cellulite e della pelle a buccia d’arancia.

Il top è preparare un centrifugato dimagrante invernale che associa la barbabietola rossa con la mela, dall’effetto depurante e drenante e la carota, che apporta tanta vitamina E e vitamina A e che fa bene alla pelle favorendone il tono e l’elasticità.

Ecco che questo centrifugato è adatto a chi vuole perdere peso e desidera prendersi cura della pelle, depurandola dall’interno.

Come prepararlo: sbucciate con cura la barbabietola, la carota e la mela, quindi frullate le verdure e la frutta aggiungendo, a piacere, un po’ di zenzero grattugiato, che dona un sapore più frizzante e favorisce il processo di depurazione.

2- Cavolo nero, limone, miele e menta:

Questo è uno dei centrifugati dimagranti invernali più particolari, ma anche uno dei più benefici, non solo per chi sta cercando di perdere peso. Il cavolo nero è, infatti, considerato un alimento prezioso, ricco di amminoacidi e di antiossidanti, abile nell’aumentare le difese immunitarie e nello svolgere una forte azione sfiammante nell’organismo.

Il cavolo nero può quindi essere associato al cetriolo se si amano i sapori agrodolci, ma per un centrifugato dimagrante drenante può essere preparato con il succo di limone. Il succo di limone è un forte depurante naturale, che agisce per ristabilire la basicità dell’organismo e quindi per instaurare una condizione di salute dell’intero apparato digestivo.

Come prepararlo: lavate con cura le foglie di cavolo nero fresco e centrifugatele con del succo di limone, aggiungendo alcune foglie di menta o qualche goccia di olio di menta essenziale edibile.

Alla fine aggiungete del miele nella misura di un cucchiaino, per dolcificare e anche per aumentare il potere remineralizzante di questo magico centrifugato invernale snellente.

3- Finocchio, mela e succo di limone:

Il finocchio è una verdura dimagrante, perché grazie al suo contenuto di acqua e di sali minerali stimola la diuresi e aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso favorendo la disintossicazione dell’organismo. In più, il finocchio aiuta a anche a depurare gli organi preposti come il fegato e la cistifellea.

Per ottenere uno dei centrifugati dimagranti invernali più efficaci possiamo legare questo ingrediente alla vitaminica mela e al basico limone, per un risultato intenso e ricco di gusto.

Come prepararlo: tagliate il finocchio fresco a pezzetti e centrifugatelo con la mela e il succo di line, dolcificando, a piacere, con un cucchiaino di miele oppure con un po’ di stevia.

4- Agrumi e frutti secchi:

Ecco un frullato energetico e dimagrante, consigliato a colazione. Si tratta dell’abbinamento fra gli agrumi, che abbondano in inverno, e la frutta secca. La frutta secca deve essere consumata con parsimonia perché si tratta di un cibo alquanto calorico, ma se viene centrifugata al mattino con gli agrumi il risultato è una bevanda super salutare, che apporta omega 3 e omega 6 e che favorisce il drenaggio dei liquidi.

Qualche abbinamento? L’arancia, il mandarino e il pompelmo possono associarsi ai pistacchi o alle mandorle naturali, mai tostate, salate o zuccherate, per uno dei centrifugati dimagranti invernali più interessanti della stagione.

Come prepararlo: spremete il succo degli agrumi, anche di più tipi e aggiungete la frutta al naturale, per un pieno di energia e di vitamine e di antiossidanti fin dalle prime ore del mattino.

Leave a Reply