Rimedi naturali

Feci gialle: cause, sintomi, rimedi naturali e farmaci

Il colore delle feci deve essere tenuto sotto controllo, in quanto rappresenta un indicatore dello stato di salute. Cosa fare se si notano feci gialle? Bisogna preoccuparsi? Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, seguici nella guida che abbiamo preparato sul termine.

Tante sono le cose che puoi fare per ripristinare l’intestino alla sua normale funzionalità, per capire bene come farlo ti consiglio di leggere questo articolo. Scoprirai il modo migliore per affrontare con successo il problema!

Cause principali delle Feci Gialle

Le feci gialle possono essere dovute a diversi fattori eziologici. Ecco i principali:

feci gialle cause, rimedi naturali e consigli utili
feci gialle cause, rimedi naturali e consigli utili

Problemi al fegato:

In molti casi, dietro alla colorazione anomala delle feci possono esserci dei problemi al fegato e, in particolare, al funzionamento della colecisti.

Il quadro appena descritto rappresenta la sintomatologia di diverse patologie, come per esempio l’epatite o la cirrosi epatica. In questi casi si assiste a una perdita di concentrazione dei sali biliari, essenziali per l’efficienza del processo digestivo.

Calcoli alla colecisti

Tra le cause delle feci gialle, come appena ricordato,  è possibile comprendere anche i problemi alla colecisti, in particolare la presenza di calcoli, formazioni che riducono la quantità di bile che arriva all’intestino. Questa condizione patologica, quando raggiunge livelli acuti, causa dei dolori molto forti.

Malattie al pancreas

Anche i problemi al pancreas possono causare l’insorgenza di feci gialle. Nel novero delle soluzioni specifiche, è possibile includere la pancreatite, ma anche alcune forme tumorali.

Celiachia

Anche la celebre e purtroppo diffusa malattia autoimmune della Celiachia può provocare le feci gialle. Per capire meglio il quadro, bisogna ricordare che chi è affetto da questa malattia ha un sistema immunitario che reagisce in maniera specifica in caso di assunzione di cibi contenenti glutine.

Le reazioni in questione pregiudicano la capacità di portare avanti la digestione in modo corretto, il che può danneggiare le pareti intestinali anche a lungo termine.

Steatorrea

Questa patologia è caratterizzata da un anomalo contenuto di grassi non digeriti nelle feci, il che tende a renderle giallastre. Risulta molto diffusa tra i soggetti affetti da celiachia.

Queste sono solo alcune delle feci gialle cause. Da ricordare è anche il reflusso gastroesofageo (GERD). Il disturbo in questione, che comporta la risalita del materiale acido dallo stomaco fino all’esofago, è caratterizzato da un assorbimento troppo rapido delle sostanze nutritive.

Ciò comporta un trattamento inadeguato di batteri e lipidi, con conseguente cambio di colorazione delle feci. Per concludere l’elenco delle cause feci gialle facciamo cenno anche alla giardiasi, una condizione patologica caratterizzata dalla presenza di un parassita nell’intestino.

Se vuoi sconfiggere una volta per tutte alcuni problemi intestinali, leggi la guida gratuita che ti svela come stare meglio con il migliore protocollo di cura naturale per l’intestino.

Sintomi delle feci gialle

Il sintomo principale delle feci gialle riguarda appunto il cambio di colore. Da ricordare è anche la presenza di una quantità eccessiva di muco e di diarrea e senso di affaticamento.

Gli ultimi due sono segnali della presenza di una condizione di celiachia.

Feci gialle rimedi naturali

Per risolvere il problema delle feci gialle esistono diversi rimedi naturali. In primo piano è possibile considerare l’alimentazione. Mangiare in bianco, eliminando i cibi acidi e quelli piccanti, è un buon modo per intervenire in maniera naturale contro il reflusso gastroesofageo.

Nel novero delle soluzioni naturali contro la cacca gialla è possibile comprendere anche i fermenti lattici, essenziali per regolarizzare l’intestino. Fondamentale, qualora dovesse essere formalizzata la diagnosi di celiachia, è iniziare il prima possibile la dieta di privazione per normalizzare i meccanismi di assorbimento intestinale.

Farmaci per la cacca gialla

Dimenticare per sempre le feci gialle è possibile anche grazie ad alcuni farmaci. Quali di preciso? Nell’elenco è possibile comprendere gli antibiotici, ma anche farmaci contro lo stress.

In molti casi, gli individui che soffrono di questo problema sperimentano anche un transito troppo veloce del cibo nell’apparato digerente, il che può comportare problemi nell’assorbimento e, di riflesso, causare le feci gialle e la diarrea.

Feci gialle neonato cosa fare

feci gialle neonato
feci gialle neonato

Le feci gialle possono riguardare anche i bambini. Nella maggior parte dei casi, questa condizione non deve destare preoccupazione nei genitori. Se gli episodi si fanno particolarmente frequenti, bisogna riflettere e prendere in considerazione la qualità dell’alimentazione.

In questi frangenti, essenziale è rivolgersi al medico, che può per esempio suggerire di eliminare il lattosio dalla dieta, inserendo bevande vegetali a base di riso o di soia.

Cosa fare negli adulti

Anche per quanto riguarda gli adulti, è bene ricordare che le feci gialle devono destare preoccupazione solo se si protraggono per più di un paio di giorni. In questi frangenti è bene consultare il medico di fiducia e farsi prescrivere un esame del sangue per appurare la presenza di eventuali infezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *