Moringa Prodotti

Moringa oleifera e la sua coltivazione in Italia

La Moringa Oleifera è un albero tipico delle zone aride e calde delle regioni tropicali ed equatoriali, dove il clima è alquanto ostile, è questo uno dei pochi alberi non solo molto resistente, ma soprattutto indispensabile alla sopravvivenza delle popolazioni che devono gran parte del loro nutrimento alle numerose proprietà di questa pianta.

Vediamo come funziona della coltivazione della Moringa Oleifera e in quali condizione è possibile farla in Italia.

Moringa oleifera coltivazione in Italia

La Moringa Oleifera denominata in Europa come ”Albero del rapanello”, dal fatto che le sue radici emanano il tipico odore di rapanello, è uno dei migliori vegetali perenni che esistono in natura, se è in buono stato può raggiungere gli 8-10 metri d’altezza.

In Italia questa pianta trova un favorevole ambiente solo nelle zone caratterizzate dal clima molto caldo, come la Sicilia o la Sardegna, ovvero nella fascia climatica dell’arancio, qui è possibile tentare la coltivazione in pieno campo.

Moringa oleifera coltivazione

Tante persone mi chiedono dove si può coltivare questa piantina in Italia. Sicuramente nelle zone più calde come Sicilia e Puglia.

Nelle aree con geli moderati, è possibile la coltivazione all’esterno, con buoni risultati, durante tutti i periodi dell’anno, attenzione la Moringa Oleifera, anche se è già una pianta adulta, teme le temperature sotto lo zero e le brinate, specie se continue.

Importante è usare una buona protezione alle radici, è necessario coprirle con paglia o similari, al fine di evitare che le gelate notturne possano danneggiare seriamente la pianta.

Può verificarsi che la pianta se esposta a temperature pari o inferiori allo zero, muoia in superficie, ma se le radici riescono a sopravvivere, in primavera, sarete sorpresi nel vedere l’albero che torna a vegetare, producendo nuove foglie ed eventualmente frutti.

Vuoi provare Moringa in polvere o in capsule? Qui scopri la dose giornaliera di Moringa da assumere consigliata.

Qui trovi un video molto interessante sulla Moringa, sulla sua coltivazione e lavorazione, e suoi suoi benefici


Si adatta a qualsiasi tipo di terreno, anche se in quelli ricchi e calcarei, come quello universale misto a torba cresce meglio, l’importante è che sia ben drenato, la concimazione è sempre utile, ma non dev’essere eccessiva, è molto resistente alle mancanze idriche, alle malattie ed ai parassiti.

Il vero nemico è il fuoco, si sconsiglia di coltivarla nelle zone soggette ad incendi, il suo legno non è resistente ed ha una composizione spugnosa.

Ottimi risultati si ottengono con una coltivazione all’interno, in quanto è una gradevole pianta d’appartamento, o all’esterno in luogo soleggiato.

La riproduzione può avvenire sia per talea che tramite semi: In questo ultimo caso, basta creare una mini serra dove alloggiare i semi che andranno irrorati mattina e sera, essi germinano con facilità dopo 15 giorni dalla semina.

La moringa oleifera è una pianta molto precoce, infatti può fiorire e fruttificare dopo solo 11 mesi dalla semina, inoltre la pianta adulta ha una doppia fioritura, l’abbondanza di polline e nettare fa si che le api possano dar vita a prodotti ottimi sia per quantità che per qualità.

Una curiosità: dalle foglie di Moringa è possibile ottenere uno spray molto efficace nelle coltivazioni di mais, fagioli, piselli, peperoni ed altro, le piante hanno registrato un aumento della crescita, una maggior resistenza ai parassiti ed alle malattie, ma soprattutto un aumento della produzione e delle dimensioni dei frutti.

Scopri il nostro catalogo prodotti a base di moringa oleifera

62 Comments

  1. Buongiorno,
    Chiedo se interessati a derivati della moringa (olio semi foglie) in quanto titolare di una piantagione (procedura di accreditamento bio in corso) in sicilia di Moringa Oleifera
    Distinti saluti
    Gaetano Baiunco

    1. Gaetano,
      Per favore, mi pui dire dove hai trovato le piante?
      Sono interessato a piantarne qualcuna nella mia campagna nel trapanese, grazie

    2. ciao ragazzi
      Per favore, mi potete dire dove posso trovare le piante?
      Sono interessato a piantarne qualche duna nella mia campagna nel Palermitano cioe Terrasini, grazie infinite

    3. ciao Gaetano leggevo il tuo messaggio .
      dove si trova la tua coltivazione di moringa in Sicilia ?
      anche io mi occupo della moringa e vivo in sicilia
      se vuoi contattarmi mi trovi sul profilo fb Mya Simona Papale

    4. Sono interessato a comprare qualche pianta di moringa da ripiantare in giardino. Lei sarebbe disposto a venderle?
      Se si mi contatti al 347 8762613
      Sebastiano

    5. Gaetano buongiorno, siamo una azienda 1di produzione siamo interessati alla acquisto di Moringa. Mi può contattare se ancora interessato? Alessia

    1. Salve Raffaele, leggevo su un forum che sei in grado di esportare moringa in Italia. Volevo chiederti se sei hai la possibilita’ di esportare pure in Cina.

      grazie

      Giovanni Bellassai

  2. Buongiorno Gaetano, sono interessato ai prodotti della moringa ,se i vostri rispondono a qualità ed economicità avete la possibilità di fare spedizioni.grazie cordiali saluti.

  3. Sig.Gaetano,
    sarei interessata a parlare con lei.
    Siamo una società di distribuzione alimenti senza glutine e siamo interessati alla moringra
    Le chiedo di sentirci in qualche maniera.
    La ringrazio.
    Marta Negretto

    1. Buongiorno Sig.ra Marta,
      mi presento mi chiamo Natascia e sono italiana vivo da tempo nelle Filippine anche se il suo messaggio è un po’ datato mi sono permessa di scriverle per capire se puo’ essere ancora interessata all’importazione del prodotto MORINGA nelle sue varie forme .
      Le lascio la mia e-mail affinchè mi possa scrivere tranquillamente a riguardo di ogni sua richiesta.
      Rimango a sua disposizione, e le auguro una serena giornata
      Bertola Natascia
      bertolanatascia @ gmail.com

  4. Gentile Gaetano,
    sarei interessato a conoscere i prezzi per l’acquisto di derivati da Moringa, quali olio, semi, e foglie.
    Le sarei grato se potessimo metterci in contatto.

    grazie

  5. Salve a tutti,
    sono interessato a fare una piantagione di Moringa di circa 1 ettaro in Sicilia, in provincia di Trapani.
    Il mio dubbio rimane sulla commercializzazione del prodotto.
    Non vorrei portare in produzione la piantagione e poi mi rimane il prodotto invenduto.
    Ci sono dei grossisti interessati eventualmente all’acquisto del prodotto, quali sono gli sbocchi commerciali della moringa?
    Grazie in anticipo.
    Saluti
    Piero

    1. Salve Piero, sono un giovane veneto diplomato in agraria con il massimo dei voti. Da un paio d’anni, coltivo la Moringa per hobby nella Pianura padana. Purtroppo qui le piante muoiono ogni inverno ed in primavera si deve ripetere la semina. L’anno scorso, ho piantato alcune piante di Moringa anche a Catania per pura curiosità. Il clima siciliano si è rivelato perfettamente adatto alla coltivazione della Moringa. Perciò sono disponibile a collaborare ad un progetto con te. Filippo

      1. Salve Filippo, sono un giovane uomo lombardo che lo scorso anno ha fatto una scelta drastica, mollare tutto (lavoro sicuro, casa, e lungo natale ) e mi son preso il tempo per capire cosa fare da grande! Da allora ho una vita itinerante che mi ha portato a fare alcune esperienze in vari lunghi, soprattutto in Sicilia: qui, insieme ad alcuni amici, abbiamo un’idea di progetto di aprire una sorta di cooperativa agricola in Sicilia per la coltivazione di piante subtropicali. Un’amica mi ha parlato della Moringa, ho trovato questo articolo e mi son detto “che pianta wow”!
        Vista la tua esperienza e il tuo grande interesse per questa magnifica pianta , mi piacerebbe parlare con te per uno scambio di informazioni / opinioni. In queste settimane sono a Brescia per trovare i genitori; potremmo anche incontrarci di persona se ti va.
        Grazie dell’ascolto.
        Francesco B.

      2. Salve Filippo,
        pur avendo letto il tuo messaggio vorrei provare anch’io a coltivare alcune piante,
        ma in serra, so che è una pianta che può diventare molto alta, ma può essere potata e tenuta ad un’altezza ridotta?Ho un terreno sulle colline dell’Oltre Po Pavese (Lombardia) in una zona con un microclima particolare, sempre esposto al sole e vorrei provare con 5 piante. Tu puoi fornirle? Ti sarei grata se mi dessi anche qualche consiglio per il trapianto ed il mantenimento della piantagione.
        Ho avviato da poco una coltura di zafferano che andrò ad integrare il prossimo anno con delle piante officinali (lavanda, camomilla, calendula, iperico, malva, melissa) e spezie ed allora volevo provare anche con qualche pianta di Moringa Oleifera.
        Ringrazio anticipatamente per l’attenzione
        Saluti. Katiuscia

      3. Sono disponibile a collaborazione con Filippo e dispongo di terreni biologici dal 2000 a sud della puglia, pronti per la piantagione
        Sono in puglia dal 18 Novembre 2017 e mi piacerebbe discutere con te per un eventuale progetto a breve termine. Grazie per contattarmi

      4. Ciao Filippo. Sono Aldebrando. Quest’anno ho portato un po’ di semi di moringa dal Kenya e li ho fatti piantare a diversi miei amici. Il primo periodo che sono stati piantati è stato in marzo e l’ultimo in luglio. Il seme che è cresciuto più di tutti è arrivato a creare una pianta di circa due metri di altezza nel giro di 5 mesi nel Riminese. L’anno scorso un amico a cui avevo dato un seme è riuscito a far crescere una piantina di circa 40 cm che, come sai, con l’inverno si è seccata. Ha lasciato il vaso con la moringa vicino al camino che era quasi sempre acceso e a primavera la piantina ha germogliato di nuovo. Adesso sono in Kenya, sugli altipiani. Il mio vicino di casa ha un piccolo appezzamento ( 2450 mq ) nei quali coltiva un migliaio di piante di moringa. Se hai qualche domanda da farmi puoi scrivermi all’indirizzo: aldyl@libero.it

  6. Ho visto sulla rivista Capital una relazione incredibile su questa pianta, portate avanti questa coltura il pianeta Terra e tutti gli esseri viventi ne hanno bisogno, grazie.

    1. Salve Salvatore,
      io ho condotto diverse sperimentazioni e ricerche sulla Moringa, in diverse zone d’Italia. Se hai bisogno di consulenza, io sono disponibile. Se sei interessato ad avviare una realtà solida e sostenibile, possono fornirti tutte le informazioni e i contatti necessari. Cordiali saluti, Filippo

      1. Ciao Filippo, sono un veneto trapiantato in Sardegna e vorrei contattarti per info su come avviare una coltivazione di moringa qui.

  7. Salve Sig. Gaetano, buonasera Filippo, ho contatti commerciali significativi per avviare una commercializzazione su scala nazionale di prodotti a base di farina di Moringa sia presso erboristerie e farmacie sia tramite GDO.
    Sarei interessato ad approfondire.
    Guglielmo Dragotta
    guidra(chiocchiola)libero.it

  8. IL MIO DUBBIO E’, POSSIBILE CHE UNA PIANTA CON TANTE QUALITA’, SIA RIMASTA PRESSOCHE’ SCONOSCIUTA, AI PIU MA ANCHE AI MEDICI, LE COSE SONO DUE O TUTTE QUESTE VIRTU CHE GLI VENGONO ATTRIBUITE SONO FALSE, O DIETRO CI SONO GLI INTERESSI DELLE MULTINAZIONALI DEL FARMACO, CHE NON HANNO NESSUN INTERESSE A FARLA EMERGERE

  9. Nel salento dopo una seria sperimentazione abbiamo avviato la coltivazione della moringa. Al momento la piantagione conta oltre 15.000 piante tutte in produzione e stiamo avviando la commercializzazione di quanto prodotto. Se interessati potete contattarmi

      1. Buongiorno Gregorio non ho problemi per la regolare fornitura di piantine. Devi attendere qualche mese. Le nuove piantine saranno disponibili a partire dal mese di marzo-aprile. e solo allora, in base al quantitativo da te richiesto potrò farti un prezzo. Nel caso puoi contattarmi al seguente indirizzo Email imsalento@gmail.com.Colgo l’occasione per augurarti buon anno.

    1. Gentilissimo Sig. Tonino sono interessato alla commercializzazione dei suoi prodotti.
      Mi può mandare sua migliore offerta commerciale dei derivati di Moringa che vuole commercializzare ?
      La mia email è diamantiagel@gmail.com
      Cordiali Saluti Michele

  10. Consigli per gli Acquisti di Piantine di Moringa
    ?ATTENZIONE?
    Quando comprate le piantine di Moringa, la maggior parte sono germinate da semi “ibridi” PKM1 e PKM2.
    Questi semi ibridi posso generare piante i cui semi sono sterili, oppure piante che al posto di essere “pluriennali” spesso sono annuali o biennali.
    Quindi prima di acquistare, riflettete.
    Abbiamo in preparazione piantine germinate da semi non ibridi.
    Il costo di una piantina, per piccole quantità, è di 9 euro, oltre spese di imballaggio e spedizione.
    Grossi quantitativi potranno essere acquistati ad un prezzo più favorevole.
    Considerato l’attuale notevole ed imprevisto interesse per questa pianta, vi consigliamo di prenotare le vostra piantine prima possibile scrivendo a :
    futurvision @ outlook.it

  11. Carissimi
    Ci hanno regalato una decina di semi di moringa dal Burundi.
    Siamo molto incuriositi e vorremmo provare a piantarli, ma non vorremmo rischiare con esperimenti avventati.
    Siamo nella zona del Garda, dove olivi e limoni crescono alla grande.
    Meglio in serra o in campo aperto?
    Quali accortezze sono utili?
    Qualsiasi suggerimento è gradito.
    Grazie

    Francesco

  12. Sono a Benevento e sono produttore di piantine, e ho un campo di oltre 2000 piante. Se interessati x prodotto secco oppure piantine sono a disposizione. 349 2220954 SAVERIO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *