Moringa oleifera in polvere, una scelta perfetta!

La moringa oleifera in polvere è conosciuta nella valle del Nilo con il nome di “Shagara”, ovvero “Albero che purifica”, infatti è ampiamente utilizzata dalle varie popolazioni della fascia tropicale ed equatoriale per la depurazione e purificazione delle acque fluviali e di quelle torbide, per renderle potabili.

Moringa in Polvere il prodotto naturale per il tuo benessere

I semi di moringa sono degli ottimi flocculanti naturali, sono composti da un gran numero di proteine, ed è grazie ad esse che è possibile realizzare un processo di purificazione dell’acqua, facendo in modo che le sostanze inquinanti, ovvero le particelle sospese, si aggreghino facilmente tra di loro per poi precipitare e depositarsi sul fondo.

moringa oleifera in polvere

moringa oleifera in polvere

I ricercatori hanno riscontrato che dai frutti e dai semi in seguito ad un processo un po’ complicato detto ”Pirolisi”, si è ottenuto un carbone attivato in grado di eliminare una percentuale superiore al 90% di torbidità.

Inoltre si è registrato un valido effetto antimicrobico ed antibiotico sia sui batteri gram-negativi che su quelli gram-positivi, inoltre è in grado di ritardarne la crescita e lo sviluppo.

In alcune aree del Sudan, quando le donne raccolgono l’acqua, mettono tale polvere in una piccola sacca di stoffa legata con un laccio, la immergono nel secchio e con un movimento circolatorio fanno si che si crei un vortice che faccia sedimentare sul fondo le particelle fini ed i batteri.

Per poterla bere può essere bollita o esposta in piena luce per alcune ore.

Grazie alla sua biodegradabilità ed alla non tossicità, la polvere che si ricava dalla macinazione dei semi è un’ottima alleata per ridurre la torbidità dell’acqua il contenuto d’argilla ed i microrganismi batterici.

Anche in casa con un procedimento molto semplice è possibile purificare l’acqua.

Prelevate dai frutti già maturi la mandorla amara, macinatela bene in un mortaio, aggiungete un po’ di acqua pulita, ottenendo così una soluzione omogenea.

Filtrate il tutto con un colino a maglia fine, e versatelo nell’acqua che intendete purificare.

Per un litro d’acqua, occorre una quantità di semi di moringa oleifera compresa tra i 50 ed i 150 grammi, essi variano a seconda del grado di torbidità ed a seconda delle impurità in essa presenti.

Dopo aver versato il composto agitate energicamente ogni 30 secondi per almeno 5 minuti, coprite il contenitore e lasciatelo riposare per almeno un’ora.

Trascorso tale tempo, travasatela, naturalmente facendo attenzione a non agitarla troppo, per evitare il rimescolamento del precipitato.

E’ questo un metodo molto economico, potrete costatare come ottenere in poco tempo un’acqua depurata da un lato e tutte le scorie dall’altro, la vostra salute senz’altro ne beneficerà.

Leave a Reply