Dieta del minestrone menu settimanale

 Dieta del minestrone menu settimanale

Dieta del minestrone

La dieta del minestrone non è assolutamente un regime dietetico equilibrato o sostenibile. Quella che viene chiamata  dieta del minestrone è uno schema dimagrante che non prevede alcun conteggio calorico.

Coniata in America, da un medico dell’ospedale Sacred Memorial di Saint Louis, la dieta del minestrone è uno schema alimentare finalizzato al dimagrimento depurativo veloce.

Spesso dimagrire vuole dire salvaguardare la salute del paziente, si rende necessario eliminare più velocemente possibile il grasso in eccesso e ripristinare i range di normalità per i parametri metabolici  soprattutto di colesterolo, trigliceridi, glicemia e pressione arteriosa.

Dieta del minestrone
Dieta del minestrone

Un ciclo di dieta del minestrone dura 7 giorni ma, essendo una strategia a dir poco drastica, non può essere protratta per più di due settimane, tempo comunque sufficiente a perdere diversi chili.

Come tutte le diete eccessivamente restrittive, anche la dieta del minestrone determina una serie d’effetti collaterali non trascurabili, tra i quali si evidenziano principalmente: utilizzo da parte dell’organismo del tessuto muscolare, ipoglicemia ed in alcuni casi anche la disidratazione.

Dieta del minestrone menu settimanale

Giorni 1 e 2: pranzo e cena monotematici a base di minestrone – 2 porzioni condite con 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva – integrando con frutta, altre verdure, tè e succhi di frutta senza zucchero

Giorno 3: pranzo e cena a base di minestrone – 2 porzioni – integrando con frutta, altre verdure ed una patata, tè e succhi di frutta senza zucchero

Giorno 4: pranzo e cena a base di minestrone – 2 porzioni – integrando con frutta, altre verdure, tè, succhi di frutta senza zucchero e poco latte o yogurt scremati

Giorno 5: pranzo e cena a base di minestrone – 2 porzioni- integrando con frutta, altre verdure, tè, succhi di frutta senza zucchero e poco pesce magro

Giorno 6: pranzo e cena a base di minestrone – 2 porzioni – integrando con frutta, altre verdure, tè, succhi di frutta senza zucchero e poca carne di manzo

Ti potrebbe interessare:  Dieta Social:quando la dieta si fa in gruppo

Giorno 7: pranzo e cena a base di minestrone – 2 porzioni – integrando con frutta, altre verdure, tè e succhi di frutta senza zucchero e poco riso integrale.

La composizione del minestrone deve essere rigorosamente prestabilita, quindi non sono applicabili variazioni dalla ricetta indicata; non deve contenere legumi, cereali o derivati e patate.

Ingredienti principali

Gli ingredienti di base della dieta del minestrone sono:

  • porri,
  • cipolle,
  • polpa di pomodoro,
  • verza,
  • peperoni verdi,
  • sedano,
  • rape bianche
  • e spinaci.

Opinioni sulla dieta del minestrone

Veniamo alle opinioni su questa dieta.

Francamente, tenendo conto delle cose dette in precedenza non esiste alcun effetto positivo nella dieta del minestrone, molto meglio optare per dieta più naturali come la dieta detox e la dieta disintossicante.

Nemmeno il calo ponderale repentino di un obeso potrebbe giustificare il forte deperimento e lo stress che l’organismo è destinato a subire con la dieta del minestrone.

Si tratta certamente di un regime alimentare con un buon apporto di fibre, di alcuni sali minerali (magnesio e potassio) e di alcune vitamine (in special modo A e C), ma di certo non in grado di far fronte alla maggior parte delle necessità quotidiane dell’organismo. La dieta del minestrone non è in grado di supportare alcuna forma di attività fisica-motoria auspicabile.

La dieta del minestrone è carente in energia, carboidrati, seppur presenti in percentuali superiori a proteine e grassi, lipidi essenziali, proteine ad alto valore biologico, vitamine del gruppo B, D ed E, ferro, calcio.

Inoltre, è assolutamente controindicata per varie patologie come la litiasi biliare, la calcolosi renale ecc. Questa tipologia di dieta è una strategia non salutare ed assolutamente da evitare nel dimagrimento “ragionato/razionale”.

Maria

Sono una appassionata di benessere  di cura della persona. Aiuto le persone a stare bene con se stesse.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *