Pasta fillo Ricette: tutti i segreti per la preparazione.

 Pasta fillo Ricette: tutti i segreti per la preparazione.

La pasta fillo, conosciuta all’estero con il nome di phyllo dough, è un tipo di pasta sfoglia. Si differenzia dalla classica pasta sfoglia per il fatto che l’impasto viene diviso in sottilissimi strati. Le Ricette con pasta fillo sono molto sfiziose ed originali. In questo articolo vi diremo i migliori segreti per prepararla al meglio.

Inoltre, si caratterizza per i tempi di cottura molto ridotte, è per questo alla base di una varietà di ricette veloci da preparare.

La maggior parte delle ricette prevedono la pasta fillo fritta o cotta in forno. Generalmente la pasta fillo si presta per essere servita come involtino o involucro al cui interno vi è un ripieno di verdura e latticini.

In aggiunta, la pasta fillo a differenza delle altre sfoglie è molto meno calorica e presenta un gusto neutro adattabile sia a piatti dolci che salati. Per la preparazione di Torte Salate, invece, vi consigliamo degli impasti differenti.

Inizialmente questo tipo di pasta si è sviluppato nel Medioriente, famosi infatti sono i dolci ripieni di noci e pistacchi e immersi nel miele, come la baklava.

pasta-fillo-ricette

Ingredienti per la ricetta della pasta fillo:

200 gr di farina 0 o Manitoba

2 cucchiai abbondanti di olio di oliva

120 ml di acqua calda

1 cucchiaino di sale marino

Come si prepara la pasta fillo in casa

Setacciate la farina su un piano da lavoro, disponetela a fontana e lavoratela con acqua e sale fino ad ottenere un impasto morbido, che farete riposare per 30 minuti circa. Dividete l’impasto in palline da 50 grammi l’una e stendetele finemente con la macchina per la pasta o un matterello fino a formare dei dischi sottilissimi. Ungete il primo disco con poco olio spalmandolo con le mani su tutta la superficie. Sovrapponete al primo un secondo disco, ungetelo e copritelo con un terzo disco. Stendete i tre dischi sovrapposti con un matterello, da sinistra verso destra, arrotolate la sfoglia su di esso e srotolatelo rapidamente fino ad ottenere una sfoglia sottilissima. Mettete le sfoglie così ottenute su una tovaglia e sovrapponete almeno più di 3 fogli con olio in superficie fino ad esaurimento della pasta.

Ti potrebbe interessare:  Torta salata: i 2 diversi impasti per stupire i tuoi ospiti

Consigli per preparare la pasta fillo in casa:

Un consiglio utile per ottenere in modo più semplice e facile la pasta fillo è quello di far riposare l’impasto il più possibile per renderlo più semplice da lavorare. Per evitare di bucare l’impasto con le mani, basta inumidirle, anche con dell’olio. Un altro consiglio è quello di non far mai seccare la pasta fillo: ricoprire i fogli con un involucro di plastica o un panno umido mentre li lavorate vi aiuterà a mantenere l’impasto idratato.

pasta-fillo-ricette

Pasta fillo ricette: triangoli di feta

Ingredenti per 12 triangoli di feta

1 rotolo di pasta fillo

1 scalogno

250 g di feta greca

Aneto secco

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Preparazione:

In una padella stufate lo scalogno tritato con un filo d’olio, spolverate di pepe, aneto, e pochissimo sale e aggiungete la feta.

Spegnete, sgretolate con una forchetta, mescolate e mettete da parte.

Prendete il rotolo di pasta fillo, togliete un paio di fogli e tagliateli in tre pezzi nel lato lungo. Spennellate leggermente due fogli alla volta con olio. Appoggiate una cucchiaiata abbondante nell’angolo a sinistra e piegate a triangolo, dando un’altra leggera pennellata d’olio e trasferiteli su una placca rivestita di carta forno. Ricavate i triangoli di pasta sfoglia, farciteli con il ripieno di feta e richiudete il triangolo. Cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti.

Astrid Oriani

Ciao sono Astrid, Appassionata di cucina e di blogging. Ho iniziato scrivendo per il mio blog personale di cucina, poi mi sono appassionata alla scrittura ed ho intrapreso collaborazioni con molti siti web del settore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *