Ricette

Menu vegetariano:consigli e ricette utili

Perché preparare un menu vegetariano:

Siete alla disperata ricerca di un menu vegetariano gustoso, fresco e moderno, che non faccia sentire la nostalgia di carne o pesce a voi e ai vostri amici o parenti onnivori?!

Avete gente a cena e nel frigo e nella credenza vi ritrovate solo verdure, legumi e formaggi?

Allora il menu vegetariano fa proprio al caso vostro!

Il primo passo per procedere alla realizzazione di un menu privo di carne e pesce è pensare che le alternative per un pranzo o una cena vegetariana sono davvero illimitate!

menu-vegetariano

Infatti, basta pensare che alcune ricette vegetariane nascono tali, mentre altre possono diventarle rielaborando le ricette tipiche della tradizione omettendo la carne e il pesce. Ad esempio per i risotti basta usare un brodo vegetale e non di carne, oppure convertire i classici cannelloni di carne con ricotta e spinaci o zucca e taleggio, così come le piadine senza lo strutto, non solo sono altrettanto buone, ma diventano anche più digeribili e salutari.

Menu vegetariano: l’antipasto e il primo piatto di stagione

Dunque, volete imparare a cucinare un intero menù pensato per i vegetariani e cimentarvi in nuovi piatti salutari, veloci e golosi che vi consentiranno di fare un figurone con amici e parenti?

Nell’articolo di oggi scoprirete come realizzare tantissime ricette vegetariane ideali per ogni occasione.

Antipasti Vegetariani:

Iniziare con gli antipasti è sempre una buona idea, un buon menu vegetariano che si rispetti deve prevedere questa portata favorendo piatti semplici che stuzzichino l’appetito!

hummus-pita

Hummus di ceci con tahina e pane pita:

Per preparare l’hummus secondo la ricetta originale, iniziate ammollando 250 g di ceci in abbondante acqua per tutta la notte. Cuocete i ceci in abbondante acqua per circa 45 minuti in una pentola o in una pentola a pressione. Se necessario, togliete la schiuma che si forma. Scolate i ceci e metteteli in una terrina.

Sbucciate e prendete due spicchi di aglio e aggiungeteli ai ceci insieme a 150 g di pasta di sesamo (tahina) e al succo di un grosso limone. Insaporite il tutto con una buona manciata di sale e riducete in purea il composto aiutandovi con una forchetta o un frullatore ad immersione. Aggiungete abbondante olio per ricavare una crema cremosa e morbida. A questo punto non vi resta che servire l’hummus accompagnandolo a delle focacce, piadine o fette di pane pita scaldate.

L’hummus si accompagna benissimo anche con un piatto di cruditè di verdure come carote e sedano!

Primi piatti:

A questo punto, dopo un buon antipasto, è ora di passare al primo per il nostro menu vegetariano. In base alla stagione potete scegliere fra una vellutata di verdure, pasta o risotti. Ma anche molto altro!

couscous-meu-vegetariano

Cous Cous vegetariano:

Versate 600 g di brodo bollente su 300 g di couscous precotto e fatelo riposare per circa 10-15 minuti. Mescolate di tanto in tanto per non far attaccare i grani tra di loro.

Nel frattempo, sbucciate mezzo cetriolo e tagliatelo a cubetti minuscoli. Lavate quattro pomodori, tagliateli a metà, eliminate i semini e tritateli finemente. Sbucciate tre cipollotti e tritateli finemente. Mescolate il coucous con il cetriolo, i pomodori, i cipollotti, la buccia e il succo di un limone, l’olio, tutte le erbette tritate a piacere, sale e pepe, fate riposare per insaporire il tutto e portate in tavola freddo.

Per oggi vi abbiamo svelato due ricette per iniziare a preparare un classico menu vegetariano. Ma ricordatevi che in cucina bisogna mettere tanta fantasia, creatività e passione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *