Dieta chetogenica: cos’è e come si fa

 Dieta chetogenica: cos’è e come si fa

Che cos’è la dieta chetogenica?

La dieta chetogenica è mirata alla formazione nell’organismo di sostanze acide definite “corpi chetonici. La produzione di questi corpi chetonici avviene quando si assume una quantità molto bassa o nulla di zuccheri ad esempio in caso di digiuno o di dieta molto ricca di proteine. In questo caso l’organismo ed il cervello utilizzano i corpi chetonici come fonte da cui ricavare energia.

Quindi in sostanza la dieta chetogenica funziona grazie all’azione dei “corpi chetonici” che vengono prodotti dal fegato per sopperire alla mancanza di zucchero e diventano il carburante primario che il cervello utilizza, e di conseguenza quindi l’organismo, per assolvere alle sue mansioni.

Controindicazioni della dieta:

In generale questo tipo di dieta è ben tollerata dalla maggioranza delle persone. Tuttavia, come tutti i regimi alimentari, anch’essa può presentare alcuni effetti collaterali. Infatti, essendo una dieta che si basa prevalentemente nell’assunzione di proteine animali può verificarsi stitichezza, acidosi, chetosi e calcoli renali.

dieta plank

Caratteristiche della dieta chetogenica:

Nella dieta chetogenica i grassi rappresentano l’87-90 % delle calorie introdotte e gli zuccheri meno del 5% (nella dieta mediterranea gli zuccheri costituiscono il 50% per cento) per cui il contenuto è ridotto fino ad un minimo di 10 grammi al giorno. Questo non deve in alcun modo spaventare perché l’organismo si può adattare ad un a dieta povera di carboidrati ma occorre tenere presente che la dieta va sempre impostata e controllata dalla dietista e dal medico specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Di primaria importanza nella dieta sono la carne e il pesce in quanto hanno lo scopo di fornire proteine di ottima qualità, vitamine del complesso B ed oligoelementi. Nell’ambito di una dieta chetogenica il loro consumo viene calcolato attentamente per coprire il fabbisogno giornaliero di proteine. Troveremo quindi sia la carne che il pesce fresco e molto spesso i salumi che hanno la caratteristica di essere maggiormente ricchi in grasso quindi particolarmente adatti a questa dieta. Generalmente i legumi secchi vengono esclusi perché molto ricchi di carboidrati.

Ti potrebbe interessare:  Dieta disintossicante benefici e cosa mangiare

Latte, latticini e derivati hanno la funzione principale di fornire calcio. Gli alimenti di questo gruppo contengono inoltre proteine di ottima qualità, alcune vitamine (soprattutto B, D e A) e grassi di origine animale. Nella dieta chetogenica questo gruppo è molto ben rappresentato soprattutto dai formaggi scelti tra i tipi più grassi.

funzionamento - dieta-chetogenica

Dieta chetogenica: esempio di menu settimanale

Colazione:

Ecco alcuni suggerimenti di cibi validi per una colazione associata a questa dieta: due uova sode con una fetta di pane proteico; uno yogurt bianco magro o greco, accompagnato da una piccola porzione di muesli; un avocado con formaggio spalmabile e salmone; una tazza di tè verde e due fette biscottate integrali; una frittata.

Pranzo:

Per il pranzo è possibile preparare hamburger o polpette di carne bianca con contorno di formaggi e un avocado; verdure miste con uova, formaggi magri; una porzione di salmone o tonno alla griglia; una porzione di riso con verdure, formaggi ed erbe aromatiche; una porzione di tonno sott’olio con contorno di pomodori, sedano e finocchi.

Cena:

Infine, ecco alcuni esempi per la cena: una porzione di carne o pesce con fagiolini saltati.

Spuntini:

In caso di attacchi di fame improvvisi è possibile consumare con moderazione dei finocchi o della frutta fresca con esclusione di banane, uva, ananas, mele, cachi e mango. Ti ricordo di non consumare la frutta per più di tre volte alla settimana in quanto ricca di zuccheri. Per non cedere a degli snack calorici potete provare lo spezzafame alla Moringa.

Astrid Oriani

Ciao sono Astrid, Appassionata di cucina e di blogging. Ho iniziato scrivendo per il mio blog personale di cucina, poi mi sono appassionata alla scrittura ed ho intrapreso collaborazioni con molti siti web del settore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *