5 Bevande per combattere l’ansia e la depressione

Sapevi che esistono cibi in grado di combattere problemi come l’ansia e la depressione? Tra alimenti e stati d’animo esiste una stretta correlazione? Oggi parleremo di bevande e tisane ideali per combattere l’ansia.

Durante le giornate lo stato d’animo di ogni persona tende a modificarsi di momento in momento. Sono tante le variabili che influenzano il nostro lato emotivo, al punto tale che possiamo passare dal sorridere al piangere, e viceversa, in pochi secondi.

Combattere l’ansia scegliendo i cibi giusti è possibile

In questi casi tendiamo ad aprire il frigo alla ricerca di qualcosa di sfizioso, capace di tirarci su il morale o accompagnarci nella tristezza fino a quando non è giunta l’ora di infilarci sotto il fantastico abbraccio delle coperte.

Ciò che forse non sai, o non hai mai modo di rifletterci fino a ora, è che Madre Natura ci soccorre con le sue molteplici sostanze in grado di calmare i nostri sensi. Puoi, quindi, dire addio all’intera vaschetta di gelato al cioccolato consumata di fronte a un film commovente e cominciare una nuova e sana abitudine che ti porta a scoprire le tue emozioni.

Sì, perché tra alimenti e stati d’animo esiste un’associazione molto più potente di quanto immagini. Ci sono, infatti, alcuni infusi che, se creati con i giusti ingredienti, permettono al tuo corpo e alla tua mente di tornare in perfetto equilibrio. In questo articolo te ne mostro cinque, tutti correlati a una sensazione diversa.

5 bevande per combattere ansia e stati depressivi

bevande per combattere ansia

bevande per combattere ansia

1. Acqua calda e limone

La disidratazione non è un bene per la tua capacità di concentrazione nel lungo periodo. Studi scientifici dimostrano che anche solo percepire il profumo di un limone può migliorare le prestazioni in attività di concetto, perché contiene una forte quantità di vitamina C, una delle risorse principali che servono per creare la noradrenalina, un neurotrasmettitore che lavora nell’area del cervello atta a controllare l’attenzione.

Riempi un bicchiere con dell’acqua calda e spruzza al suo interno un po’ di succo di limone. Se l’insieme ti sembra un po’ troppo triste, puoi dare sfogo al tuo lato creativo e organizzarti una simpatica merenda, magari decorando il tuo bicchiere con una singola fetta di limone.

2. Latte e camomilla: invincibili contro lo stress

La camomilla di per sé ha già dimostrato le sue competenze nell’alleviare sensazioni del calibro di ansia e irritabilità. Il latte, invece, contiene acido linoleico coniugato, un grasso capace di aumentare il flusso di sangue al cervello e di contrastare gli effetti negativi del cortisolo (l’ormone dello stress).

Mettere insieme queste due bevande permette di avere la vittoria assicurata contro lo stress della giornata. Per godersene, è sufficiente aggiungere del latte riscaldato a una tazza di camomilla; se preferisci, puoi addolcire il tutto con un tocco di miele.

3. Alimenti e stati d’animo: succo di ciliegia per dormire

ciliegie associate al sonnoIl suo colore rosso puro potrebbe darti l’impressione sbagliata, ma se stai passando le nottate a rigirarti nel letto con la speranza di cadere addormentato, sorseggiare del succo di ciliegia ti può essere di aiuto.

Bevine due bicchieri al giorno e ti ritroverai a dormire quasi 90 minuti in più a notte, questo perché la ciliegia è una fonte naturale di melatonina e dell’aminoacido triptofano, responsabili dei cicli di sonno-veglia.

4. Chai Tea per calmare il senso di frustrazione

Il Chai Tea è conosciuto per il suo ottimo sapore, ma in realtà contiene anche una varietà di spezie capaci di contrastare il senso di irrequietezza, una tra tutte la cannella.

E come afferma uno studio datato 2009, il solo annusare questa spezia così speciale aumenta il senso di vigilanza e diminuisce la frustrazione. Inoltre, la cannella sembra riuscire a tenere stabili i livelli di zucchero nel sangue, quindi se è il desiderio di cibo a renderti nervosa, questo fantastico insieme può essere un valido supporto.

5. The verde e stanchezza: ecco il riposo naturale

Contiene al suo interno la L-teanina, un aminoacido con la funzione di aumentare le onde alfa celebrali, associate al rilassamento e alla calma (è simile alla sensazione che ti offre la meditazione). Gustalo con tranquillità a metà pomeriggio o sul tardi, massimo verso le 18 al posto del caffè, in modo da calmare i sensi e riuscire a portare il tuo corpo e la tua psiche in modalità fine giornata.

Hai visto che tra alimenti e stati d’animo c’è un legame unico e indissolubile? Prova ad ascoltarti mentre ingerisci queste dolci bevande e gioca alla scoperta delle sensazioni perdute.

Leave a Reply