Ricette

Ricette vegetariane secondi piatti: ricette veloci e sfiziose

Le ricette vegetariane hanno la caratteristica di non includere ingredienti di origine animale nei propri piatti. Ciò vuol dire: niente carne e pesce. Una volta stabilito questo primo elemento base preparare delle ricette vegetariane sarà molto semplice; basta fare la scorta di verdure, legumi e formaggi. Le ricette vegetariane secondi piatti sono molteplici anche se all’inizio può sembrare difficile capire cosa preparare.

Non tutte le ricette vegetariane sono semplici e veloci: ci vuole un bel po’ di dimestichezza nel saper abbinare gli ingredienti tra di loro. Inoltre, nel saper mondare e capare le verdure ci vuole abilità. Ma tutto è possibile basta un po’ di pratica per diventare sempre più veloci e creativi in cucina!

Perché preparare ricette vegetariane secondi piatti:

Sono sempre di più le persone che si affacciano ad uno stile di alimentazione vegetariana, per molteplici motivi (salute, etica, ambiente, ecc.). Proprio per questo, può capitare di ritrovarsi a cena amici e parenti che non mangiano carne e pesce. Cosa fare allora? La prima cosa da fare è stilare un menù.

Oggi parleremo insieme dei secondi piatti vegetariani che è possibile realizzare!

ricette-vegetariane-secondi-piatti

Ricette vegetariane secondi piatti: Burger di piselli.

Il burger di piselli è una gustosa alternativa vegetariana al burger di carne o pesce. I piselli, in quanto legumi, sono una fonte di proteine e Sali minerali. Inoltre, sono veloci da preparare e possono essere conservati in frigorifero per un paio di giorni oppure congelati per utilizzarli successivamente. È possibile sostituire i piselli con i broccoli per esempio, ortaggi sempre ricchi di proteine e ferro.

Ingredienti:

Piselli Surgelati 350 g

Uova 2

Pecorino Romano 30 g

Foglioline Di Timo 1 cucchiaino

Pangrattato q.b.

Sale q.b.

Aglio In Polvere 1 cucchiaino

Pepe q.b.

Olio Extravergine D’oliva q.b.

Procedimento:

Cuocete i piselli ancora surgelati a vapore, lessi o in padella. Quando saranno morbidi metterteli in un mixer assieme alle uova e un pizzico di sale e frullateli.

Trasferite il composto in una ciotola e aggiungete il pecorino grattugiato, il timo, un po’ di pepe, l’aglio in polvere e qualche cucchiaio di pangrattato per rendere lavorabile l’impasto.

Formate quattro burger, passateli nel pangrattato e metteteli in frigorifero a rassodare per circa mezz’ora.

Cuocete in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva fino a che si forma una crosticina croccante intorno. Potete anche cuocere i burger di piselli al forno.

Farcite i panini con le foglie di insalata lavata e asciugata, un paio di fette di pomodoro e del formaggio fresco.

Ricette vegetariane secondi piatti: Torta di zucchine

Ingredienti:

2 Uova

150 g di farina

100 ml di latte

50 ml di Olio extravergine di oliva

400 g di zucchine

200 g di feta

2 cucchiaini Lievito istantaneo per torte salate

Un mazzetto di foglie di basilico

Sale e pepe q.b.

Procedimento:

In una ciotola capiente montate con le fruste elettriche le uova fino a farle diventare chiare e spumose. Aggiungete il latte mescolato con l’olio extravergine di oliva e continuate a montare con le fruste. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate bene, salate e pepate.

Con una grattugia a fori larghi, grattugiate le zucchine e unitele al composto insieme a 150 g di feta sbriciolata e ad alcune foglioline di basilico tritate. Mescolate bene per far amalgamare gli ingredienti.

Rivestite con carta forno una tortiera di 22 cm di diametro e versate dentro il composto. Livellate con un cucchiaio e cospargete sulla superficie i restanti 50 g di formaggio feta sbriciolato. Infornate a 180 °C per 40 minuti circa. Fate intiepidire il tortino prima di sformarlo.

Potete servire questo tortino sia caldo che tiepido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *