Caduta dei capelli in uomini e donne, cause e rimedi naturali

 Caduta dei capelli in uomini e donne, cause e rimedi naturali

La caduta dei capelli può esser un’avvisaglia di patologie o semplici malesseri. Ovviamente non stiamo parlando della caduta dei capelli comune, che ci permette il rinnovo della chioma, almeno una volta all’anno.

Come prima cosa, per capire se questo fenomeno è patologico o meno, dovete vedere la quantità di capelli persi al giorno, se è superiore ai 100 giornalieri, qualcosa non và. Esiste anche un esame medico, che si chiama tricogramma, che dall’analisi di un capello, ci fa sapere se la caduta sia patologica.

Inoltre ricordate che esistono delle stagioni in cui la caduta aumenta, un po’ come se fossimo in muta. Questo accade in autunno e primavera, ma ciò non toglie, che bisogna comunque vigilare.

Le cause della caduta dei capelli

Caduta dei capelli
Caduta dei capelli

Le cause della caduta dei capelli sono innumerevoli e assolutamente soggettive. Può essere che la caduta dei capelli, sia perfettamente naturale, ma il problema è che i capelli persi non vengono rimpiazzati, portandoci alla calvizie. Questi due problemi, hanno cause comuni, analizziamo le più comuni.

Stress

Lo stress è senza dubbio uno dei fattori principali, che agiscono sulla caduta dei capelli. A risentirne non sono solo i capelli, ma lo è il fisico intero. Quando questo accade, le energie sono concentrate nella gestione dello stress, per questo la nostra chioma riceve minor nutrimento e si sciupa.

Dieta scorretta

Se avete una dieta scorretta, tutto il vostro corpo ne risente. I vostri capelli, se non verranno nutriti a sufficienza oppure in modo corretto, saranno deboli e cadranno. Spesso una dieta disintossicante può aiutare a detossificare l’organismo. –>> Leggi l’articolo sui suoi benefici

Il fattore ereditario

Il fattore ereditario è tra i più determinati nella caduta dei capelli. Sia nel caso di donne o uomini, avere parenti dello stesso sesso con questo problema, porta ad avere una forte predisposizione alla calvizie.

Problemi ormonali

Perdere i capelli può anche derivare da una questione ormonale. Questo fattore è riscontrabile soprattutto nelle donne, quando si ha una carenza di estrogeno, mentre gli ormoni maschili inibiscono la produzione pilifera.

Altre cause

Alcune patologie del capello, possono portare alla loro caduta. Le più comuni sono la seborrea che da luogo anche alla forfora o ad una dermatite, ma anche le micosi.

Alcune patologie portano alla perdita dei capelli come l’anemia, oppure soffrire di problemi alla tiroide, al fegato, un eccesso di vitamina A, infezioni, diabete, vitiligine e carenza di zinco possono giocare un ruolo importante. Anche alcuni farmaci hanno come effetto collaterale la caduta dei capelli, senza dubbio i più conosciuti sono i farmaci chemioterapici.

I sintomi

La caduta dei capelli non fisiologica ha dei sintomi molto evidenti:

  • stempiamento,
  • diradamento,
  • capelli fragili,
  • chiazze prive di capelli,
  • seborrea,
  • dermatite,
  • arrossamento della cute,
  • forfora,
  • prurito.

Integratori per bloccare la caduta dei capelli

Integratori per capelli
Integratori per capelli

Non avete tempo di fare impacchi o maschere? Gli integratori anticaduta in compresse ma anche le fiale anticaduta possono essere un’ottima soluzione per facilitare la ricrescita dei capelli e soprattutto bloccarne la caduta.

Quelli con formula naturale come Foligain, Folixil, sarebbero da prediligere ed eccone due che ritengo abbiano un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Compresse HairGenesis Trichoceutical

Trichoceutical della HairGenesis è un prodotto del team di HairGenesis. La formula è naturale e decisamente più potente rispetto ad altri prodotti della casa. Le compresse Trichoceutical, nascono da una ricerca di oltre 20 anni. La formula arriva direttamente ai capelli, grazie alla tecnologia brevettata Trichoceutical, rendendo questo prodotto ad azione diretta.

Questo prodotto è pensato sia per uomini che per donne e sono progettate per capelli fini e sottili. Come abbiamo detto, gli ingredienti sono completamente naturali e testati.

Le componenti principali sono le vitamine D, E e la Serenoa Repens.

Le 30 compresse Trichoceutical sono vendute in confezioni per il trattamento di un mese, al costo di 39,95€.

Hair Nation MaxMedix

Hair Nation è un integratore alimentare, pensato si per uomini che per donne. Esso agisce sul metabolismo, aiutandovi a per ridurre la caduta dei capelli e favorisce la loro ricrescita, rendendoli più sani e forti. Agisce direttamente, garantendo una ricrescita dei bulbi, mantenendo i risultati a lungo termine.

Ti potrebbe interessare:  Integratori per Mamme, aiuto in gravidanza e post parto

Hair Nation è frutto di studi del Dipartimento di Ricerca dell’Università di Oxford, prestigioso ateneo del Regno Unito. La formula è naturale e non ha effetti collaterali.

Non solo sarà un valido prodotto per contrastare la caduta dei capelli, ma li renderà più forti e sani. Saranno necessarie soltanto alcune settimane dall’inizio del trattamento, per vedere i primi risultati. Gli ingredienti naturali, permettono la stimolazione dei follicoli del capello, aumentando la resistenza.

Le 60 compresse Hair Nation MaxMedix sono vendute in confezioni per il trattamento di un mese, al costo di 49,99€.

Anche gli shampoo anti caduta sono molto importanti.

–>> Scopri la nostra selezione dei migliori Shampoo Anticaduta

Rimedi naturali per arrestare la caduta dei capelli

Semi di fieno greco

fieno greco capelli
fieno greco capelli

Con i semi di fieno greco possiamo creare un impacco, che ci aiuterà nella prevenzione. Come prima cosa lasciate in ammollo una notte intera due o tre cucchiaini, per poterli ammorbidire.

Conservate l’acqua e scolate i semi di fieno greco. Frullateli ed applicate sui capelli un’ora prima di lavarli e lasciate agire. Lavate i capelli con uno shampoo delicato e risciacquate i capelli con l’acqua d’ammollo. Questo vi aiuterà moltissimo anche in caso di forfora.

–>> Clicca qui e scopri i nostri prodotti a base di Fieno greco

Aloe vera

Il gel d’aloe vera è direttamente estratto dalle foglie di aloe ed è utilizzato come impacco. Il gel deve essere applicato sui capelli, per circa mezz’ora e poi sciacquare con acqua tiepida.

Amla

L’amla è un estratto in polvere dell’Phyllanthus emblica una pianta di origine indiana. Si utilizza per preparare una maschera per rinforzare i capelli, aiutando nella prevenzione della loro caduta. La potete trovare online,oppure in erboristeria.

Hennè

L’hennè è anch’essa una polvere, conosciuta dai più come colorante naturale. Essa è però ha anche la capacità di rafforzare i capelli. Donando dei bei riflessi ramati.

Per ottenere questi due effetti, dovrete acquistare l’hennè chiamato Lawsonia inermis, mentre se volete esclusivamente l’effetto rinforzante e anticaduta, dovrà acquistare la varietà Cassia italica o di Cassia obovata.

Avocado

L’avocado vi permette di creare una semplice maschera rinforzante ed anticaduta per i capelli, frullando un frutto maturo. Spalmate il preparato sui capelli umidi e lasciate in posa per circa mezz’ora, per poi sciacquare con acqua tiepida e shampoo. Potete utilizzare anche l’olio d’avocado, che può anche a gestire l’ariditá dei capelli.

Succo d’arancia

Il succo d’arancia può essere utilizzato per combattere la forfora e la cute troppo grassa. Riducendo questi problemi, i capelli risulteranno più forti. Dovrete preparare una maschera, da lasciate in posa un quarto d’ora, frullando un’arancia compresa di buccia.

Olio d’oliva

L’olio d’oliva è un rimedio utilizzato sin dall’antichità. Esso è utile a contrastare la caduta dei capelli, oltre a renderli morbidi e forti. Dobbiamo applichare anche solo poche gocce sulla cute e dobbiamo lasciar agire almeno mezz’ora, prima d’utilizzare lo shampoo normalmente.

Semi di lino

I semi di lino sono un’ottima soluzione per impedire la caduta dei capelli, rinforzandoli. Dovrete fare un impacco, molto semplice da preparare: versate in un pentolino due cucchiai di semi di lino insieme a 250 ml di acqua di rubinetto. A fuoco molto basso, portare ad ebollizione, facendo poi raffreddare e riposare per tutta notte.

Non dovrete far altro che filtrare il liquido, togliendo in questo modo i semi, aggiungendo qualche goccia di olio di germe di grano, oppure di cocco, oliva o mandorle dolci. Bagnate i capelli e lasciate in posa per una mezz’ora, non appena avrete aggiunto l’ultimo ingrediente. Sciacquate con acqua tiepida e shampoo delicato.

Maria

Sono una appassionata di benessere  di cura della persona. Aiuto le persone a stare bene con se stesse.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *